Per recedere dalla fornitura del teleriscaldamento è possibile richiedere la disattivazione della fornitura o lo scollegamento dalla rete utilizzando il seguente modulo.

Una volta compilato, il modulo potrà essere:

  • inviato a clienti@seimantova.it
  • spedito a mezzo lettera raccomandata a Sei s.r.l. - via Taliercio, 3 - 46100 Mantova;
  • consegnato a mano presso lo sportello clienti di Vicolo Stretto, 12 a Mantova.

La richiesta va presentata con un preavviso non inferiore a 30 giorni.

In caso di disattivazione i nostri tecnici provvederanno a chiudere e piombare le valvole di collegamento della sottostazione di scambio termico alla rete del teleriscaldamento e procederanno alla lettura di cessazione del misuratore di energia termica, sulla base della quale Sei s.r.l. emetterà la fattura di chiusura del rapporto contrattuale.

L'impianto viene pertanto messo a riposo, ma potrà essere riattivato in qualsiasi momento sottoscrivendo presso lo sportello clienti di TEA un nuovo contratto di fornitura di calore da teleriscaldamento.

In caso di scollegamento dalla rete del teleriscaldamento, i nostri tecnici provvederanno a chiudere e piombare le valvole di collegamento della sottostazione di scambio termico alla rete del teleriscaldamento ed effettueranno la lettura di cessazione del misuratore di energia termica, sulla base della quale Sei s.r.l. emetterà la fattura di chiusura del rapporto contrattuale.

Inoltre procederanno alla rimozione fisica del misuratore di energia termica e di eventuali altre apparecchiature di proprietà di Sei s.r.l., alla disalimentazione elettrica delle apparecchiature facenti parte della sottostazione di scambio termico, nonché, ove possibile, alla chiusura delle valvole stradali di intercettazione dell'allacciamento alla rete del teleriscaldamento.

I nostri tecnici provvederanno infine a fornire un preventivo per lo smantellamento della sottostazione d'utenza di proprietà del cliente.

In caso di scollegamento dalla rete del teleriscaldamento, l'impianto viene pertanto messo in sicurezza e potrà essere riattivato esclusivamente presentando una richiesta di preventivo di allacciamento alla rete del teleriscaldamento, secondo le modalità descritte qui.

Le attività dei nostri tecnici sopra descritte in caso di disattivazione della fornitura o di scollegamento dalla rete del teleriscaldamento sono totalmente gratuite.

Il recesso dalla fornitura del teleriscaldamento è un'attività normata dall'Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente (ARERA) per mezzo della Determinazione 01/DTLR/2018 del 10 Maggio 2018 disponibile qui.